Gli investimenti in pubblicità

Il mercato pubblicitario in Italia (2014), dato Nielsen, chiude complessivamente i perdita (-2,5%) sul 2013 che a sua volta aveva chiuso con un -12,3% sul 2012.
Com’è distribuita, mezzo per mezzo, tale perdita?
- Cala di poco la televisione: -0,5%
- Calo ancora vistoso per la carta stampata: quotidiani -9,7; periodici -6,5
- Tiene con difficoltà la radio: -1,8
- Giù in cinema (-18,2%)
- L’outdoor, insieme a internet, è l’unico mezzo che cresce: +3,2%
- Infine, a crescere di più, è internet: + 7,6%

E parliamo di investimenti pubblicitari, non di comunicazione

Investimenti-pubblicitariWeb